Come fermare la calvizie maschile

La calvizie negli uomini è una patologia abbastanza comune, di cui soffrono molti rappresentanti del sesso più forte dopo trentadue anni. I primi segni di patologia possono comparire all'età di vent'anni e all'età di quarant'anni si osserverà un forte diradamento dei capelli o una completa perdita di capelli sulla corona o sulla zona frontale.

Quando un uomo anziano inizia a diventare calvo, questa è considerata la norma. Non appena le zone calve appaiono nei giovani sotto i 30 anni, questo è già un motivo per pensare se il processo può essere interrotto in modo tempestivo. Qui le macchie calve non sono un segno della vecchiaia, ma l'inizio della malattia, il cui nome è "alopecia". Scopri in questo articolo quali sono le cause della calvizie e come trattare l'alopecia negli uomini.

Tipi di alopecia maschile

Molto spesso, non prestano attenzione al disturbo nelle fasi iniziali, notano l'inizio della calvizie quando compaiono forti chiazze calve. In ogni caso, prima di iniziare il trattamento, è necessario stabilire il tipo di malattia e la causa che l'ha provocata.

calvizie della parte frontale della testa negli uomini

Varietà della malattia:

  • androgeno;
  • diffondere;
  • telogen;
  • forma anagen di alopecia diffusa;
  • Nidificazione;
  • cicatriziale.

Ogni tipo ha le sue caratteristiche del corso e del trattamento.

Importante!Per capire come curare l'alopecia negli uomini, è necessario determinarne il tipo e identificare la causa che ha causato il disturbo.

Tipo androgeno

La calvizie di questo tipo negli uomini è considerata la più comune. Viene diagnosticato nel 90% dei casi di patologia. Caratterizza l'alopecia androgenetica negli uomini, la graduale comparsa di chiazze calve. Questo processo passa inosservato. Quando compaiono chiazze calve, è difficile interrompere il processo.

tipo androgeno di calvizie maschile

Fasi della scala Norwood:

  1. Primo stadio. La linea di calvizie colpisce la fronte. In questa fase, l'alopecia androgenetica può essere confusa con l'alopecia androgenetica.
  2. Seconda fase. Sulla parte frontale si formano punti calvi triangolari.
  3. Terza tappa. L'attaccatura dei capelli sfuggente diventa profonda. L'area interessata raggiunge la metà della fronte. In questa fase dell'alopecia, possono comparire nuove aree di calvizie sulla parte parietale della testa.
  4. Fase quattro. Nella fase parietale, appare un punto arrotondato con una lanugine. La zona frontale si sposta ulteriormente, lasciando piccole aree con peli radi.
  5. Quinta tappa. C'è una piccola striscia stretta tra le zone di calvizie parietale e frontale. Sopra la fronte, a volte ci sono piccole isole con folti capelli e intorno a loro ci sono aree molto diradate.
  6. Sesta tappa. Tra le aree parietale e frontale della calvizie, il bordo viene cancellato e diventa appena percettibile.
  7. Settima tappa. È caratterizzato dalla perdita di quasi tutti i capelli. A questo punto, l'acconciatura dell'uomo sembra un ferro di cavallo.

Calvizie diffusa

L'alopecia diffusa è causata da una violazione del ciclo dei capelli. Questo può accadere in qualsiasi fase del ciclo e può essere caratterizzato in modi diversi.

  1. Il primo ciclo è la fase anagen. Qui avviene la formazione dei capelli, moltiplicazione attiva delle cellule del bulbo. La durata del periodo è di circa cinque anni.
  2. Fase catagenica. Dopo la crescita, i capelli riposano. Il resto dura circa due settimane.
  3. La terza fase è telogena. La forza vitale dei peli si spegne, cadono. Un nuovo capello appare al posto di quello vecchio. Questo periodo dura circa sei mesi.
calvizie focale negli uomini

Tutti i peli sulla testa si trovano in diverse fasi del loro sviluppo. Alcuni stanno appena emergendo, mentre altri stanno già cadendo. Se il ciclo viene violato, i capelli non crescono, il suo ciclo sembra congelarsi e le aree calve appaiono nei punti in cui dovrebbero essere i nuovi capelli. Questo processo si verifica in modo impercettibile per gli occhi, poiché una persona non perde più del 5% dei capelli all'anno.

Vista di Telogen

La calvizie di questo tipo è causata dalla caduta dei capelli in fase telogen. Con la calvizie telogen, le papille cessano di nutrire i capelli e cadono facilmente anche con lievi danni meccanici. Le cause dell'alopecia telogena sono diverse. Questo può essere un intervento chirurgico, stress, traumi, lavoro eccessivo, farmaci.

Alopecia areata

Un uomo calvo può soffrire di calvizie focale o annidata. Le cause della malattia possono essere diverse, ma molto spesso diagnosticano un attacco del sistema immunitario al proprio corpo. L'alopecia areata negli uomini danneggia le radici dei capelli. Un segno caratteristico dell'alopecia areata è la formazione di aree rotonde localizzate in tutto il cuoio capelluto. In rari casi, la caduta dei capelli può essere completa e interessare non solo la testa, ma anche altre parti del corpo.

Esistono diverse fasi e tipi di alopecia areata, da cui dipende il trattamento di questa patologia. Hanno tutti una cosa in comune: i sintomi. Di solito, tutti i tipi di calvizie iniziano con arrossamento, bruciore e prurito del cuoio capelluto. Quindi compaiono zone calve. Ci sono molte ragioni per la malattia. Questo può essere un malfunzionamento del sistema immunitario, ereditarietà, disturbi del sistema endocrino, infezione. Esiste una teoria sull'origine virale della malattia.

A seconda di cosa ha causato esattamente la malattia, si distinguono le seguenti forme di alopecia areata:

  • Locale;
  • nastro;
  • totale parziale;
  • totale;
  • universale;
  • forma grave, in cui è possibile un danno alle unghie.

Fasi della malattia:

  1. Progressivo.
  2. Stazionario.
  3. Regressivo.

Calvizie e testosterone

La morte e la caduta dei capelli è un processo naturale. Per le donne, questo ciclo dura 5 anni, per gli uomini è più breve - non più di tre. Pertanto, con bulbi deboli, la calvizie maschile si manifesta più chiaramente, i rappresentanti di una parte forte dell'umanità iniziano a diventare calvi presto.

Più il corpo produce testosterone, più potere sessuale ha un uomo. L'ormone è prodotto dalle ghiandole surrenali e dai testicoli, pienamente responsabili di tutte le caratteristiche maschili. Crescita muscolare, crescita dei capelli in molte parti del corpo, grado di libido, produzione di sperma: tutto è influenzato dal livello di testosterone.

Parallelamente, il corpo produce l'enzima 5-alfa reduttasi. Interagendo con il testosterone, converte l'ormone in una forma attiva: il deidrotestosterone. La sua carenza porta a un calo dell'attività sessuale (e talvolta impotenza), muscoli deboli, comparsa di segni effeminati.

Nota!Il corpo reagisce successivamente alla saturazione eccessiva con DHT con un adenoma e persino un cancro alla prostata. Lo stesso eccesso diventa causa di calvizie, ma solo se esiste una predisposizione ereditaria.

Cause della calvizie maschile

Le cause dell'alopecia maschile sono simili ai prerequisiti per la calvizie femminile: malattie concomitanti, infezioni fungine, stress, cattiva alimentazione, produzione dannosa. Ma ci sono fattori che sono principalmente influenzati dagli uomini. Più vicino alla vecchiaia, molti dei rapporti sessuali più forti perdono la maggior parte dei capelli e alcuni se ne separano completamente. L'ereditarietà gioca un ruolo importante. Se nelle generazioni precedenti c'è una tendenza alla calvizie negli uomini, gli eredi non possono evitare questo destino. I primi segni di alopecia compaiono in giovane età. Al centro della genetica c'è la composizione ormonale. L'ormone testosterone (o meglio, la sua forma attiva DHT) colpisce la calvizie maschile.

Quando DHT è accusato di calvizie, questo non è del tutto vero. Per determinare la causa principale della calvizie maschile e iniziare il trattamento, è necessario essere esaminati completamente, indipendentemente da una diagnosi trovata. I principali responsabili dell'alopecia maschile sono i follicoli piliferi che sono deboli dalla nascita. Negli uomini che non hanno un fattore ereditario, un eccesso di DHT raramente porta a una rapida calvizie.

Nelle cellule del cuoio capelluto si verifica anche la sintesi del deidrotestosterone. Sotto la sua influenza, i pori si restringono, influenzando così negativamente l'afflusso di sangue ai follicoli. Si indeboliscono, rallentando la crescita dei capelli. Quindi si verifica l'atrofia dei follicoli e il loro rigetto. Non si formano nuovi bulbi e si sviluppano chiazze calve maschili.

Importante!Con l'alopecia causata da una predisposizione genetica, la lotta contro la calvizie negli uomini sarà ridotta all'equalizzazione dei livelli di testosterone per rallentare la calvizie.

Ci sono vari motivi che portano all'insorgenza della calvizie. Affinché il trattamento sia prescritto correttamente, è necessario identificare cosa ha causato esattamente la malattia.

calvizie negli uomini di mezza età
  • Disturbi ormonali.Il cambiamento del testosterone e la maggiore sensibilità dei follicoli piliferi porta alla caduta dei capelli. In uno stato attivo, il testosterone inibisce la loro crescita, causando la completa distruzione dei follicoli. Se il trattamento non è stato avviato in modo tempestivo, allora progredisce, stringendo gli orifizi dei capelli, non permettendo nemmeno ai peli vellus di sfondare. Il testosterone inizia a trasformarsi attivamente in una nuova forma: il deidrostestosterone. Ha un effetto dannoso sui follicoli piliferi.
  • Eredità.Quando la calvizie viene rilevata in tenera età, parlano della causa ereditaria della patologia. I bulbi geneticamente indeboliti non sono in grado di resistere agli effetti del DHT. La combinazione di questi due fattori accelera il processo di calvizie.
  • Fattori psicologici.La psiche degli uomini è meno resistente allo stress, la capacità di nascondere i sentimenti all'interno porta a uno squilibrio ormonale.
  • Assunzione di farmaci.L'uso a lungo termine di antidepressivi, ormoni, antibiotici e altri farmaci può innescare la caduta dei capelli.
  • Violazione della dieta: mangiare cibo povero di varie vitamine e microelementi. Per mantenere i tuoi capelli sani, devi mangiare bene. Una cattiva alimentazione priva i follicoli di importanti oligoelementi e vitamine, indebolendo così la capacità di rigenerarsi. Ciò include il colesterolo a placche che ostruisce i vasi sanguigni. Di conseguenza, le radici dei capelli ricevono meno ossigeno. Le malattie del tratto gastrointestinale possono influenzare la condizione dei follicoli, privandoli della loro capacità di svilupparsi normalmente.
  • Fumo.Le statistiche mostrano che il fumo può essere la causa della calvizie. Gli uomini che fumano più di un pacchetto di sigarette al giorno spesso soffrono di una forma grave della malattia.
  • Fattori esterni nello sviluppo dell'alopecia.Anche lesioni alla testa, ustioni, lesioni fungine del cuoio capelluto, dermatiti contribuiscono alla calvizie. I fattori esterni della caduta dei capelli includono le condizioni meteorologiche (luce ultravioletta, freddo, piogge sporche), radiazioni ed esposizione chimica.

In una nota!Qualunque dei motivi influisca sulla calvizie, il tricologo deve stabilirlo per prescrivere la terapia corretta. L'autotrattamento senza diagnosi può portare a risultati disastrosi. A volte la calvizie è causata da danni meccanici ai capelli.

Trattamento dell'alopecia negli uomini

È possibile fermare la calvizie maschile se si sceglie il giusto complesso di influenza sul problema. Prima di tutto, viene determinata l'influenza genetica. Se il fattore ereditario è confermato, l'obiettivo della terapia per la calvizie è rallentare il processo irreversibile. In altri casi, è del tutto possibile eliminare la calvizie.

Per capire come affrontare la calvizie, è necessario determinare il tipo esatto di malattia. Come iniziare il trattamento per l'alopecia negli uomini? Per cominciare, un uomo ha bisogno di consultare un tricologo. Esaminerà il cuoio capelluto e prescriverà tutti i test necessari per aiutare a determinare la causa della malattia.

foto prima e dopo il trattamento della calvizie maschile

Successivamente, il medico prescriverà un trattamento. In genere, vengono selezionati farmaci e prodotti che stimolano la crescita dei capelli. Questi possono essere unguenti, gel, shampoo per la calvizie, lozioni e balsami per il trattamento domiciliare. Spesso vengono prescritti farmaci irritanti per stimolare il cuoio capelluto e aumentare il flusso sanguigno ai follicoli. Contemporaneamente alla terapia locale, vengono selezionati vitamine, farmaci immunocorrettori, biostimolanti. Cos'altro può fare un dottore? E anche altri metodi possono essere selezionati per aiutare a ripristinare la crescita dei capelli.

  • In caso di problemi legati agli ormoni, il medico prescriverà farmaci che normalizzano la produzione di androgeni, che bilancia l'attività del testosterone. Tali rimedi contro la calvizie vengono utilizzati solo sotto la stretta supervisione del medico curante.
  • In caso di malattie degli organi interni, viene eseguita una terapia appropriata. Vale la pena rimuovere questo fattore e la calvizie si invertirà.
  • L'eliminazione del fattore psicologico aiuterà anche a prevenire la calvizie maschile.
  • Il lavoro delle ghiandole sebacee della testa può essere migliorato con l'aiuto di farmaci che riducono il colesterolo nel sangue.
  • Per quanto riguarda le malattie esterne del cuoio capelluto, qui dovresti selezionare più attentamente unguenti e creme per la calvizie. Alcuni di loro possono provocare reazioni allergiche.
  • La fisioterapia dà un buon risultato: ozono terapia, esposizione laser, criomassaggio, darsonvalutazione, elettroforesi.
  • A volte, per stimolare la crescita dei capelli, ricorrono all'iniezione di un farmaco contro la calvizie nell'area problematica della testa.
  • In alcuni casi, un trapianto viene utilizzato per la calvizie, ma il trapianto è una procedura protratta (per un mese e mezzo), richiede un gran numero di sedute e notevoli costi in denaro.

Terapie

Se la calvizie è insorta a causa dell'aumento del testosterone, non sarà più possibile ripristinare i fili persi. È possibile rallentare il processo di calvizie stesso, ma questi metodi sono carichi di rischi.

trapianto di capelli per la calvizie maschile
  • La terapia principale per la calvizie maschile è bloccare l'enzima 5-alfa reduttasi, che ridurrà la conversione del testosterone in DHT. Questo, a sua volta, influenzerà l'impotenza, ridurrà il desiderio sessuale e porterà a danni allo sperma.
  • L'effetto locale sui follicoli sarà fornito da rimedi cosmetici strofinati sulle radici dei capelli, iniettati sotto la pelle. Ciò contribuirà a ripristinare la normale circolazione sanguigna nello strato sottocutaneo del cuoio capelluto e fermare la calvizie. Questi farmaci sono efficaci, ma solo se li usi costantemente. Ci sono controindicazioni per alcuni fondi in questo gruppo.
  • Recentemente, un metodo di trapianto è diventato popolare: trapiantare parte dei bulbi dal cuoio capelluto alle zone calve. Non è realistico sbarazzarsi della calvizie in una sessione: ci vorrà un lungo periodo. L'operazione non è economica.

Altri trattamenti per la caduta dei capelli

  • terapia laser;
  • fisioterapia;
  • massaggio del cuoio capelluto, ecc.

Si consiglia di scegliere prodotti cosmetici speciali per la cura dei capelli problematici (shampoo, balsami, risciacqui) nel complesso per l'effetto medicinale sulla calvizie.

trattamento laser per la calvizie maschile

La medicina alternativa dà buoni risultati come misura aggiuntiva. Qualsiasi ricetta popolare per la calvizie si basa su ingredienti naturali, quindi ha un effetto vitale sul cuoio capelluto e sui follicoli piliferi. Le cellule sono ben nutrite, viene stimolata la normale circolazione sanguigna ed è in corso il trattamento antibatterico.

Nota!Per non dover indovinare come fermare la calvizie negli uomini, è meglio preoccuparsi in anticipo della salute e cercare di prevenire la caduta dei capelli innaturale.

Prevenzione della caduta dei capelli

È abbastanza possibile evitare la calvizie. Per fare ciò, è necessario capire esattamente quali fattori influenzano l'invecchiamento precoce e la calvizie e cercare di prevenirli con l'aiuto di misure preventive.

  • Eventuali malattie a cui è esposto il corpo devono essere trattate immediatamente in modo che non portino a guasti del sistema. In questo caso, non si dovrebbe auto-medicare: tutte le prescrizioni dovrebbero essere prescritte da un medico.
  • Uno stile di vita attivo è la chiave non solo per la salute del corpo, ma anche per i follicoli piliferi. Mantenendosi in buona forma fisica, un uomo eviterà molte situazioni stressanti. Lo sport aiuterà a mantenere l'equilibrio ormonale normale.
  • Una corretta alimentazione gioca un ruolo importante. Tutto ciò che entra nel tratto gastrointestinale alla fine finisce nel sangue e con esso viene trasportato attraverso i tessuti. Una volta nei follicoli, questi prodotti di scarto vengono assorbiti nelle ciocche. Pertanto, è così importante che vi entrino solo oligoelementi e vitamine utili. La sbavatura influirà immediatamente sui capelli.
  • Vale la pena prendersi cura di aumentare l'immunità. Pertanto, si consiglia di aggiungere alla dieta un complesso vitaminico e minerale, già equilibrato per le esigenze dell'organismo.
  • Le ricette popolari per maschere, sfregamento, risciacquo dovrebbero essere utilizzate non solo durante il trattamento della calvizie. Queste procedure dovrebbero diventare normali prodotti preventivi per la cura dei capelli. I cosmetici popolari non sono solo una prerogativa delle donne.
  • Shampoo, balsami e altri prodotti non valgono la pena di acquistare sconsideratamente. Vengono scelti in base al tipo di capelli e tenendo conto dei problemi esistenti. E dovresti anche prestare attenzione alla composizione e dare la preferenza a quei farmaci che si basano su ingredienti naturali.
  • È necessario evitare gli effetti dannosi della luce solare calda, forti gelate, che distruggono la struttura del capello.

Il consiglio dei guaritori tradizionali non aiuterà ad eliminare la calvizie se è causata da uno squilibrio ormonale in combinazione con l'ereditarietà. È più realistico riconsiderare il tuo atteggiamento nei confronti della situazione.

Il consiglio dello psicologo

L'alopecia negli uomini è un aspetto non doloroso - è un fattore psicologico. Alcuni percepiscono le zone calve come inferiorità e perdita della loro attrattiva. Sebbene questa sia la loro opinione soggettiva, che può essere eliminata tenendo conto dei consigli degli psicologi.

maschio attraente con calvizie
  • Puoi raderti il resto dei capelli per tenere le zone calve lontane dagli occhi. Un teschio calvo ben curato è persino sexy.
  • Per fare in modo che le donne prestino meno attenzione alle zone calve, vale la pena fare sport e rendere attraente la tua figura. "Cubi" sulla stampa e bicipiti diventeranno gli accenti principali che attirano lo sguardo.
  • Puoi far crescere una barba bella e ordinata che ti distrarrà dai capelli calvi. Tuttavia, è possibile anche l'alopecia della barba.

Se un uomo calvo continua a provare disagio senza una bella acconciatura, vale la pena procurarsi una parrucca (questa è una misura piuttosto estrema). È meglio darsi l'installazione con l'aiuto dell'auto-allenamento che la vita non finisce con la calvizie e l'abbondanza di testosterone parla a favore della forza maschile.

Conclusione

È importante sapere come prevenire la calvizie nelle persone con predisposizione ereditaria ad essa. Un uomo calvo precoce può rallentare il processo seguendo le linee guida di cui sopra. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla nutrizione dei follicoli e aver cura di stimolare l'afflusso di sangue alla testa. La regola principale nella prevenzione della calvizie dovrebbe essere il monitoraggio costante dei livelli di testosterone, in modo che in caso di guasto, si abbia il tempo di equalizzarlo nel tempo.

Alcuni tipi di calvizie vengono trattati con successo con rimedi omeopatici. Nei casi più difficili è indicato il trattamento chirurgico. Per questo, possono essere prescritti ormoni, antibiotici, farmaci antifungini. Un trattamento completo può fermare la calvizie e ripristinare i capelli, ma richiede più di un mese.